La zia ha adottato un licantropo

Standard

Saki

Otto racconti ironici e crudeli, che ribaltano i luoghi comuni della letteratura per ragazzi, strappando sorrisi pieni di divertimento per la pura perfidia del narratore e, talvolta, dei protagonisti; otto racconti scelti nella vasta produzione di un autore inglese della prima metà del ‘900, tanto più ironico e originale se calato nel contesto in cui si muove – e si muovono i suoi personaggi, liberati, metaforicamente, dalla costrizione di crinoline e tazze di tè tramite la forze di un’ironia che tutto sovverte.

Illustrazioni di Quentin Blake.

Posto inoltre questo cortometraggio, ispirato a uno dei racconti della raccolta, caratterizzato da una perfidia invidiabile.

Adorate tutti Shredni Vashtar!


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...