Il bambino con la pistola

Standard

Matt Whyman

Per le strade di Medellin si aggirano bambini che non temono niente: hanno una pistola e un paio di ali da angelo tatuate sulla schiena.

Alberto è uno di loro, fino al giorno in cui scompare, gettando nel dolore e nello sconforto Shorty, l’amico più giovane, quello che lo amava come un fratello e che l’aveva visto allotanarsi sempre si più, sempre si più, dal giorno in cui era salito su qualla macchina.

La macchina che adesso si mette a cercare, per ricalcare le orme di Alberto: perchè una pistola e un paio di ali sono l’unica cosa che desidera, l’unica cosa che gli permetterebbe di affermarsi in una realtà in cui nulla vale, meno che mai la vita.

Scritto con stile secco, asciutto, senza fronzoli è questo un libro di sincera, rara intensità, che presenta realtà agghiacciannti attraverso lo sguardo disincantato di chi le vive.

Importante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...