London Calling

Standard

Edward Bloor

Martin ha tredici anni, e vive una vita che detesta; suo padre è al bando dalla famiglia, a causa del suo attaccamento alla bottiglia; sua madre bada solo alle apparenze; suo nonno vanta un oscuro quanto opprimente passato da eroe. E tutto questo congiura perchè Martin frequenti un’esclusiva prep school, popolata principalmente dai viziati rampolli dell’alta borghesia locale.

L’apatia, la noia, lo sconforto lo avvolgono finchè non riceve dalla nonna – stramba vecchietta, che racconta di aver conosciuto un angelo – una radio in eredità. Una bellissima radio d’epoca, che il nonno ascoltava nella Londra bombardata dai nazisti.

E che si rivela il mezzo per riscattare Martin da una vita che non ama, e per indicargli – in maniera molto particolare – il modo di fare qualcosa di veramente buono, veramente giusto.

Sostenuto da un’ottima scrittura, da una vicenda appassionante e da una ricostruzione della Londra degli anni ’40 estremamente dettagliata, London Calling è un romanzo che riesce a emozionare e appassonare insieme. E a far pensare al peso della colpa e dell’amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...