La guerra degli alati – Spia nel mondo di sotto

Standard

Jay Amory

Az nasce senza ali, in un mondo aereo e fluttuante in cui questa è vista come una mutazione rarissima, pressochè impossibile, che gli impedisce di vivere una vita normale e soddisfacente.

Ma il suo destino, a a sedici anni, sarà certo anormale ma di sicuro soddisfacente: i rifornimenti dal mondo di sotto, che si dice disabitato, sono cessati all’improvviso, e solo lui può mischiarsi con successo agli abitanti – abitanti che la maggior parte degli Alati crede non esistano più.

Un romanzo accurato nell’ambientazione, preciso nella resa dei personaggi, discreto nella scrittura, e noiosissimo nonostante queste caratteristiche; strana combinazione…

Annunci

»

  1. concordo pienamente con l’ultima frase…adesso sto leggendo il secondo libro solo perchè mi dispiace non concludere delle saghe…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...