Il drago di ghiaccio

Standard

George R. R. Martin

Adara vive in un paese dove l’inverno regna sovrano, ed è l’unica che veda, e non tema, lo splendido drago di ghiaccio, unico affetto che prova.
Sarà l’arrivo della guerra a cambiare le carte in tavola, facendole scoprire un altro modo di vivere.

Una premessa: sto recensendo questo libro esclusivamente per parlare di due operazioni editoriali che risvegliano i miei istinti più violenti: la ripubblicazione di materiale vecchio come se fosse stato appena sfornato (The ice dragon è un racconto che ha almeno una quindicina d’anni, se non di più) e il falso adattamento per il mercato della letteratura per ragazzi di testi che non sono stati prodotti appositamente.

Perchè The ice dragon è una bellissima, poetica fiaba per adulti, con tanto di scene di violenza e stupro alla fine, malamente tagliate in questa versione rimasticata e spacciata come novità editoriale per pargoli.
Ora, come lettrice io esigo rispetto; come lettrice di romanzi per ragazzi, ne esigo il doppio, da autori e case editrici. Alltrimenti parte il boicottaggio dell’acquisto, unico mezzo a disposizione del lettore per protestare contro chi lo ritiene esclusivamente una vacca da mungere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...