Ciò che non lava l’Acqua

Standard


E lava lava l’acqua
Bugia fa verità
E ciò che non lava l’acqua
Neanche il fuoco laverà
E brucia brucia il fuoco
Racconto fa memoria
E ciò che non brucia il fuoco
Lava l’acqua di una storia


L’ultimo libro di Bruno Tognolini viene definito "per adulti", quando si può rivolgere benissimo ai ragazzi; dieci storie si intrecciano intorno a un lavatoio, lavate e sciacquate dalla lingua affilata di una lavandaia arguta e strega, che sa bene come tramutare bugia in verità e verità in bugia.
Panas, streghette dark, sogni, santi, vecchi e giovani, mostri spuntati fuori direttamente dalle leggende di Sardegna si avvicendano in un tempo indefinito, tempo di computer e di corsetti, inseguendo un gusto del narrare frenetico e fremente, un piacere della parola assoluto e a sè stante.
E si intrecciano nella bocca della lavandaia e davanti agli occhi dei lettori vite vissute e sognate, possibilità perdute, destini venuti e andati, persi nell’acqua che scorre.

Splendido.

Nota: non sono riuscita a ritrovare l’immagine di copertina; il volumetto – perchè di volumetto si tratta: centoventi pagine di piacere puro – è pubblicato dalla Ilisso, piccola casa editrice nuorese dai grandi meriti, nella collana Scrittori di Sardegna. Qui è possibile gustare la recensione del volume sul quotidiano locale, e trovare i dati editoriali necessari a un acquisto. 🙂

Annunci

»

  1. Appena lo trovo te ne mando una copia. ^^
    Anche da noi non è di facilissima reperibilità, sai?
    Tintaglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...