Lacrime di mezzanotte

Standard

Margaret Mahy

Roland è bello, intelligente, ottimo studente, popolare a scuola; e allora, cosa sono quelle strane sensazioni che lo perseguitano da tempo, quei sogni inquietanti che lo riportano a quando suo padre ancora non era fuggito, abbandonando lui e la famiglia?
E perchè si sente irresistibilmente attratto dalla strana compagna di classe di cui è stato costretto a diventare amico, a causa del ricatto di un suo insegnante, che l’ha visto – ma perchè? perchè l’ha fatto? – rubacchiare in un supermercato?
E cosa cela la casa silenziosa in cui lei vive?

Il romanzo riporta alle atmosfere e all’ambientazione de La figlia della luna, ma senza l’approfondimento psicologico e l’originalità che lo caratterizzzano; ne risulta una lettura tutto sommato piacevole, ma che non lascia traccia alcuna. Peccato.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...