La sfida di Lizzie

Standard

Rhea Beth Ross

Che fare se si hanno quindici anni, un odio feroce per il pianoforte, nessun talento in cucina e tre fratelli fermamente convinti dell'inferiorità del sesso femminile?

E che fare se il paragone con la perfetta – si direbbe! – cugina diventa inevitabile, e i propri severissimi genitori non cedono d'un passo sui doveri di una signorina per bene?

Beh, se si vive nell'America rurale dei primi del Novecento, si può sempre fuggire di casa – ma senza volerlo… -, essere testimoni di un incendio, subire un rapimento… e dimostrare, alla fine, che le ragazze sanno cavarsela benissimo da sole. O quasi.

Freschissimo, divertente romanzo di formazione, presenta con grazia e vivacità modi di vivere e di pensare dei primi del secolo scorso, senza fare una pedante lezione di storia, e costruisce dei personaggi di grande impatto e sincerità. Peccato che, come molti romanzi della "Gaia Junior", sia ormai di difficile reperibilità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...