Blanche o il cuore dell’assassino

Standard


 

Hervé Jubert


Blanche Pachain ha diciassette anni, un amore sfrenato per la chimica e la passione inveterata per le arti dell'indagine criminale, sostenuta dallo zio, ispettore della polizia metropolitana di Parigi. Polizia che si trova per le mani casi scottanti di omicidi violentissimi, in cui, per giunta, il cadavere si liquefa dopo poche ore: e mentre l'assedio delle truppe prussiane stringe la città tagliando i rifornimenti e costringendo ad assistere malati e feriti in ospedaletti sparsi nei luoghi più strani, la ragazza si lancia in una corsa contro il tempo per scoprire la verità di morti che mettono a repentaglio un innocente.
L'ottima ricostruzione storica è probabilmente il punto di forza di un romanzo divertente, anche se non indimenticabile; ottimamente costuiti la protagonista e alcuni dei comprimari, soprattutto lo zio. E di grande effetto la bella scena iniziale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...