Save the story

Standard

Sono in genere piuttosto scettica nei confronti delle riscritture e rimaneggiamenti in genere dei classici, e Baricco non è certo il mio scrittore preferito: premesse che mi hnno fatto guardare con scetticismo a Save the story, l’iniziativa della Scuola Holden che, in collaborazione con La Repubblica, propone grandi classici nella versione di scrittori moderni, riccamente accompagnati dalle illustrazioni coloratissime e spesso spettacolari di artisti moderni.

E già le ultime frasi dichiarano cosa, invece, ho provato prendendo in mano i primi, bellissimi volumi della serie: realizzati magnificamente, propongono a bambini dai dieci anni in su un assaggio di vicende ormai entrate nell’immaginario popolare: sperando che l’appetito, stuzzicato in età così tenera, li induca prima o poi ad azzannare con gusto i testi originali,a  scoprire in tutta la loro complessità opere effettivamente inavvicinabili senza una certa maturità, e a scoprirle “ricordandole”.
Annunci

»

  1. Guada, sono partita molto scettica, ma ammetto di essermi ricreduta. 🙂
    Ho pronte le recensioni dei primi tre volumetti, aspetto di avere il momento buono per pubblicarle. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...