Gli ultimi incantesimi – Silvana De Mari

Standard

incantesimi

Gli ultimi incantesimi
Silvana De Mari

Nel mondo degli uomini regna la pace, i nove regni orchi sono stranamente tranquilli, la Regina-Strega, Rosalba, cresce i suoi 3 figli nel suo regno-fattoria, ma.
Ma c'è un ma.
Inskay il nano è prigioniero, il giullare gli promette di aiutarlo a uscire di lì, ma sarà sincero?
Intanto Joss, il principe più piccolo, il terzo figlio di Rosalba, che tutti ritengono "lo scemo", comincia a sentire i pensieri di Inskay nel sogno, vive quel che vive lui. Cosa sarà mai?
Il giudice amministratore ha rapito i nani per venderli agli orchi come schiavi, che se ne serviranno per scavare nelle loro miniere d'idrargirio, l'argento liquido, un metallo letale una volta respirate le polveri e vivendoci a contatto per tanto tempo.
Inskay riesce a scappare ma si ritrova tra due fuochi: il regno orco da una parte e la città di Alyil dall'altra.
Che fare? Dopo una rocambolesca lotta, verrà catturato anche lui e raggiungerà i suoi concittadini, gli altri nani.
I pensieri di Inskay il nano vengono sentiti da Joss perché tra loro c'è un legame, molto forte.
Piano piano, lui ed i fratelli troveranno un modo per salvare Inskay e tutti i nani dalla loro prigionia.
Ma la guerra è sempre più vicina, gli orchi sono pronti a combattere per tenersi i loro schiavi, poiché a loro serve l'idrargirio, ma per cosa gli servirà?
Scopritelo leggendo Gli ultimi incantesimi.

Annunci

»

  1. Ma è in ristampa il libro, che hai fatto il post?
    iri
    p.s. Avevi ragione, 'I doni' della Le Guin… (ma perchè tutti gli scrittori che mi piacciono hanno un de o un le??? XD Le Guin, De Mari, De Feo) … è davvero un bel libro. Non è che hai letto altro di suo, da consigliarmi?

  2. Il post non è mio, è di Mony. 🙂
    Un altro punto di vista sullo stesso libro. ^^

    Per la LeGuin, sempre e comunque la bellissima saga di Earthsea, che inizia  con Il mago, ma dovresti trovare anche l'omnibus completo. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...