Il Club dei suicidi – Giveaway!

Standard

Sul sedile posteriore della macchina il timido protagonista Owen ripensa ai suoi sette tentativi di suicidio fallito. Così inizia Il club dei suicidi, un romanzo on the road, il viaggio strampalato della strana compagnia dei "Suicide Dogs", quattro teenagers legati da un patto di morte. Dopo essersi conosciuti in una chat per aspiranti suicidi, i ragazzi decidono di partire dal New Jersey e attraversare il paese in un pellegrinaggio che toccherà le tombe di alcune celebrità che si sono tolte la vita, dalla poetessa Anne Sexton, prima tappa a Boston, a Kurt Cobain, passando per Judy Garland, Ernest Hemingway e Hunter S. Thomp
son. Un rituale che dovrebbe preludere al loro stesso suicidio. Scenario drammatico per il traguardo: la Death Valley.

 
In uscita a luglio per la Giunti Y, è un romanzo che aspetto da tempo: irrompe in Italia un tema estremo come il suicidio giovanile, e come l’amicizia tra un gruppo di adolescenti possa essere un legame di vita  e morte insieme – e in cui la vita non necessariamente prevale, nonostante possa sfoderare l'arma pericolosa e feroce dell'ironia. Che alla morte, decisamente, manca.

Grazie alla gentilezza del Team Y, una copia del romanzo è a disposizione di chi di voi lascerà un commento a questo post, inviando nel contempo un'email con soggetto CLUB a librisognanti@gmail.com contentente l'indirizzo a cui inviare il romanzo in caso di vittoria e, se vi caita di commentare qui o su altri siti in cui ci siamo incrociati, il vostro nickname. 🙂

Squalificherò le email multiple; chi le invierà NON parteciperà all'estrazione.

Il giveaway non ha data di scadenza; il post con l'annuncio del vincitore sarà il segnale d'arrivo. ^^


In bocca al lupo!*

*Modo che avrei proposto io per porre fine ai propri giorni! XD
**Lo ammetto, sono emozionata! Mi sento molto blogger professionista ammerigana!

Annunci

»

  1. questo libro mi ispira moltissimo, è molto pubblicizzato sui blog e mi incuriosisce. Mi piace chi sa affrontare temi difficili e delicati , come quello del suicidio, in modo sarcastico e dissacrante.  Mi piacerebbe proprio vincerlo, e altrimenti lo comprerò 🙂

  2. Questo libro deve essere molto bello e spero profondo, mi piacerebbe leggerlo, il tema è serio ma fare finta che certe cose non accadano non risolve il problema.
    Diciamo NO alle fette di salame davanti agli occhi  ^_^
    Comunque incrocio le dita per il giveaway!
    ciao
    Fede

  3. Ricevute le vostre email, ragazzi. 😉
    @Radiolina: grazie per quello che hai scritto; ho effettivamente cambiato la modalità di assegnazione del libro, il concorso avrebbe dato dei problemi pratici non da poco. ^^

    Tintaglia-al-lavoro

  4. Ciao, sono Cele Snicket di Anobii, ti ho appena mandato la mail ^^
    Anche se non sono molto fortunata nei concorsi, spero di vincere, il libro mi sembra davvero interessante e stimolante!
    Grazie!

  5. Il titolo è tutto un programma. Penso che questo libro faccia divertire e pensare allo stesso tempo sul tema del suicidio giovanile. Dove vivo, a battipaglia, qualche anno fa si è suicidata la sorella di un mio amico, Ludovica. E' stato un immenso dolore x noi e quindi so cosa si prova, non direttamente ovviamente. Sono sicura che mi piacerà molto questo libro. Diverso dagli altri nella trama e nei contenuti, mi ha semplicemente rapito!

  6. Tinta, stai avendo un successo incredibile con questo GA. Se continui così diventerà uno di quei blog seguitissimi e magari ci scappa un bel flame (lo senti pure io che linguaggio da bloggaro professionista che ho ormai?)
    muahahahhaha
    iri

  7. @Veryx: mi spiace davvero che ti abbia toccato un'esperienza simile; un conto è la letteratura, un altro dolori come quello del tuo amico.

    @Iri: un flame! non ne vedo dai tempi (in)felici del PaniniComics! OO

    Tintaglia

  8. Eccomi qui a tentare la fortuna. Soprattutto per l'argomento affrontato ho deciso di partecipare: il suicidio tra i giovani, e non solo, lo sto giusto studiando ora all'università; vedere come questo psichiatria sia riuscito a ricavarne un libro mi incuriosisce molto!
    Quindi partecipo! E vi ringrazio per l'opportunità 🙂 

    Se vi interessasse su anobii sono Elale 3

  9. Ciao sono MissFlour
    Grazie per questo giveaway!
    Mi piacerebbe molto poter leggere questo libro, sono curiosa di scoprire come lo scrittore sia riuscito a trattare questo delicato tema…
    Grazie ancora e dita incrociate!
    MissFlour

  10. Ciao, partecipo volentieri a questo Giveaway. La trama del libro sembra carina e in più le tematiche forti come il suicidio mi hanno sempre attirata. Sono proprio curiosa di vedere come l'autore ha deciso di trattare tale argomento. Incrocio le dita per il Giveaway.
    Sara S.

  11. Posso dirvi già da ora che il romanzo mi sta piacendo moltissimo; ho ricevuto la mia copia ieri, scorre che è un piacere, e presenta i ragazzi con una sensibilità davvero toccante. 🙂

  12. È un libro super gettonato e recensioto e pubblicizzato ovunque. Devo ammettere che tutto questo ha fatto aumentare la mia curiosità, oltre al fatto che vorrei proprio leggere come l'autore sia riuscito a trattare un tema così delicato con un pizzico di ironia.
    Grazie per l'opportunità!

    Stefania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...