Classici di Geronimo Stilton

Standard
Ho accennato forse al fatto che sono solitamente scettica nei confronti di riduzioni e rimaneggiamenti dei grandi classici della letteratura, per ragazzi e non; e ho modo di dire ora che sono sempre stata indifferente nei confronti del fenomeno Geronimo Stilton: la quantità dei romanzi, l’impressione che siano stati costruiti in serie (cosa di per sé tutt’altro che negativa: la buona Agatha Christie definiva la sua attività di scrittrice “la mia fabbrica di salsicce” XD), la ricorrenza di personaggi fissi me li rendeva (e rende ancora) poco interessanti, anche se apprezzo l’esperimento tutto italiano di creare e mantenere un mondo tutto costruito per i più piccoli.
 
Ma – ovviamente c’è un MA – i miei preconcetti sono stati abbattuti quando mi sono capitati per le mani alcuni volumi dei classici rivisti da Geronimo Stilton.
Non mi si fraintenda: non vanno a sostituire i loro modelli, ma sono dichiaratamente rielaborati, e con una tale fantasia anche grafica da rendere piacevolissimo e interessante il primo approccio dei più piccoli a testi spesso difficili ed erroneamente dati in pasto ai bambini, in tempi meno prodighi di letteratura ad hoc.
Si incontrano quindi Alice e Sandokan, Buck e il richiamo della foresta, Long John Silver e il giovane Jim: loro e tanti altri stringono la mano ai loro lettori del futuro, in una cornice colorata e divertente che semina la curiosità per storie e personaggi immortali, ma da affrontate con calma. E speriamo che il raccolto, fra qualche anno, sia quello che aspettiamo.:)
Annunci

»

  1. Perchè ti lascia perplessa, dici che non è bello? Che Silvana sta protraendo troppo la saga? Esprimiti…
    iri

  2. Semplicemente perchè mi sembra che sfrutti il suo personaggio più noto per vendere un libri a tesi, e volto a uno scopo che non è letteratura; ottimo scopo, per carità, ma mi sa di operazione commerciale studiata a  tavolino, e non mi piace.
    Inoltre per me la storia di Yosh è compiuta, e include quella dei suoi genitori.
    Ma è un'opinione personale. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...