Anna Dressed in Blood

Standard

Kendare Blake

Scoperto per caso navigando qui e là, preso per la meravigliosa copertina e per il titolo intrigante (sì, scelgo i libri per copertina e titolo, alle volte), si è rivelato un eccellente horror per ragazzi, per niente scontato e con ottimi personaggi, a partire dal protagonista/voce narrante passando per tutti i comprimari, e finendo fra le braccia della deliziosa, terrificante Anna, presenza che incombe per tutto il romanzo, che sia nella sua forma da dea della morte o in quella di incantevole ragazzina afflitta da una dipartita crudele e prematura.
 
…ah, sì: Anna è un fantasma. Ha una trentina di omicidi a suo carico. E Cas è il cacciatore diciassettenne che vuole eliminarla. Vorrebbe. E’ il suo mestiere. Certo. …Forse.
Una voce narrante credibilissima e interessante, un setting intrigante, e dei fantasmi che non hanno nulla di romantico o consolatorio; in più, aleggia il fascino di Anna, e della sua storia crudele e misteriosa insieme.
E adoro il gatto.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...