The night circus

Standard

 

The circus arrives without warning.

E senza avvisi se ne va, verso una nuova località, verso una nuova serie di spettacoli.

Senza avvisi e senza rumore, silenzioso e rapido, misterioso anche negli spostamenti: perché questo è Le cirque du rêves, dove sogni e sognatori si incontrano, fra  tende bianche e nere che custodiscono artisti raffinatissimi e intrattenimenti che devono qualcosa di più che all’abilità.

Perché è anche il campo di battaglia in cui da anni si sfidano Celia e Marco, giovanissimi maghi, armi brandite da maghi molto più antichi in una sfida senza tempo.

Per dimostrare cosa? Non lo sanno.

Per quanto tempo? Non lo sanno.

Come vincere? Non lo sanno.

Perché il circo diviene un palcoscenico, e quello che va in scena non è una sfida magica, ma il corteggiamento a distanza di due anime affini che non vogliono vincere, ma amarsi liberamente.

 

Premessa: The night circus mi è piaciuto molto; non è un libro facile da riassumere, e non è un libro, forse, per tutti: di storia e avvenimenti ne conta infatti davvero pochi, e mentre mette in scena alcuni personaggi interessanti, nella maggioranza dei casi sono figurine, prive di vera profondità, ombre che si aggirano fra i tendoni del circo stesso.

L’ho però trovato evocativo e ben scritto, e l’ambientazione mi ha talmente assorbito da soddisfarmi da sola.

Non è il capolavoro che stanno dichiarando, ma un buon esordio ricco di atmosfera e dal setting affascinante, con una curiosa storia d’amore.

 

Una nota: uscirà quest’anno per Rizzoli, con il titolo di Il circo della notte; spero davvero che mantengano la curatissima veste grafica inglese.

Annunci

»

  1. Beh… ma se ci pensi, non c’è un singolo libro che non venga presentato come il capolavoro del secolo orami. Siamo noi che dovremmo crederci di meno.
    Concordo, a me è sembrato un buon esordio e mi piace che non faccia parte di una saga.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...