Cerebralmente commossa…

Standard

…ringrazio infinitamente Chiara per avermi assegnato il premio Liebster blog.

Non me lo aspettavo assolutamente, e mi hanno commosso tantissimo le belle parole che spende per la Città. *asciuga un’altra lacrimuccia*

E adesso, riassumo le regole del premio e provvedo a ottemperare all’ultimo incarico (la parte difficile! ^^)

Chi riceve il Liebster Blog dovrebbe infatti:

1) pubblicare il banner del premio sul proprio blog;
2) nominare chi ha assegnato il premio;
3) donare il premio ad altri 5 blog con meno di 200 follower.

Dove sta il problema? Forse che sono troppi i meritevoli. 🙂

Oggi (in attesa dell’anno prossimo, e  di poter citare altri cinque compagni di Rete) assegno il premio a:

La Torre di Tanabrus, per la fastidiosa presenza di consigli letterari interessanti;

Old friends and new fancies, per l’appassionata e appassionante diffusione di tutto quello che fa riferimento a Jane Austen (la mia scrittrice preferita, per inciso 😉 );

Al peggio non c’è mai fine, perchè Bella è un’inesauribile fonte di saggezza e una fiaccola luminosa nel rapporti fra i sessi (ciao, Chaggy! 😛 );

Le mele del silenzio, per i consigli, l’onesta e la costanza delle segnalazioni;

On the Widepeak, perchè mostra quello che conta (e la splendida Nanina lettrice che porta il mio nome).

Infrango la regola dei cinque con una menzione d’onore (e la promessa sulla mia copia di Jane Eyre di assegnarlo come si deve l’anno prossimo ^^) a Living for books, per gli attentati alla mia coda di lettura. XD

 

Infine, un ringraziamento speciale a Chiara: grazie alla sua nomination ho scoperto non solo il suo blog (e qui ti chiedo: ma sei l’Onironauta?) ma anche quello divertente (e terrificante…) della cugina: ieri sera mi sono fatta grasse risate a denti strettissimi!

Annunci

»

  1. oui, c’est moi 🙂
    prego, è stato un vero piacere – e sono contenta che tu abbia gradito anche il blog della cugina!

  2. Tesoro, era ora!
    Tutti a chiedersi cosa fa quel polentone di Chagall, e io?
    Sinceramente me lo meritavao proprio questo premio.
    Bacini!

    • Parole sante, cara!
      Insomma, citare Chagall sarebbe stato come premiare il maggiordomo e non la padrona di casa!

  3. Pingback: Scrivilo a Bella – edizione straordinaria – Bella vince! «

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...