Caccia alle fate!

Standard

Caccia alle fate!

Kiersten White

Questo secondo capitolo (seguito di Paranormalmente) mi ha lasciato un po’ così.

Evie, la 16enne con un caratterino non invidiabile ha avuto finalmente quello che sognava da sempre: un lavoro normale, frequentare una scuola normale, insomma una vita normale, e una noia mortale.

Sì, perchè, ora che ha tutto questo, sente nostalgia del Centro (IACP) per cui lavorava coi paranormali. E ancora non sa chi è e qual è il suo posto nel mondo.

Quindi quando riceve un messaggio, tramite Jack – un ragazzino irriverente e arrogante – da parte di Raquel, la sua “quasi-mamma”, non ci pensa due volte a tornare a lavorare per il centro, nonostante sia un po’ combattuta per come potrebbe prendere la decisione il suo ragazzo, Preston, ed il padre di lui, David.

Così, fra missioni fallite, e segreti mantenuti, tornerà a contatto col mondo da cui voleva scappare. Diciamo che è un po’ fiacco, la trama lascia a desiderare, ed i personaggi non sono granchè.

Peccato perchè poteva venirne fuori una storia migliore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...