Linnea in Monet’s garden

Standard

Christina Bjork & Lena Anderson

Linnea ha il nome di un fiore, la passione per la fotografia e il disegno, e un vicino di casa, Mr. Bloom, che possiede un libro speciale: un libro che racconta la vita eccezionale e mostra l’arte di Claude Monet, fra i fondatori dell’Impressionismo.

E con Mr. Bloom decidono di realizzare un sogno: viaggiano fino a Parigi, e dopo averla esplorata prendono il treno per Giverny, il villaggio in cui la casa rosa di Monet, il luogo in cui dipinse la maggior parte dei suoi quadri (e tutte le magniche ninfee che Linnea ama tanto) è aperta al pubblico: vogliono respirare l’aria dell’artista, e passare dove lui e la sua variegata famiglia sono passati.

Acquerelli che raccontano il viaggio, foto d’epoca della famiglia Monet (che ha una storia che dir strana è dir poco @@.), foglie e fiori pressati accompagnano il diario di Linnea a il suo viaggio alla scoperta di un grande artista e di un movimento, l’Impressionismo, che rivoluzionò l’arte.

Linnea in Monet’s garden è un libro chiarissimo dal punto di vista delle nozioni e estremamente intelligente e gradevole nella loro esposizione; la Sorcebook festeggia i venticinque anni dalla prima edizione (ho visto che in Italia è stato pubblicato nei primi anni ’90, dire che sarà irrecuperabile è dir poco… 😦 ) di questo classico con una nuova edizione in grande formato e, soprattutto, con una bibliografia aggiornata agli ultimi studi.

Ringrazio l’editore per avermi fornito una copia digitale al fine di realizzare questa recensione. 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...