Mary, Queen of Scots and that all

Standard

Allan Burnett

Dopo Colombano mi sono cimentata con una figura che ho incontrato di continuo nel nostro peregrinare scozzese: la figura romantica e tragica di Mary, regina di Scozia.

Lo scrittore qui si trova davati una personalità e un’epoca ben lontano dalle brume del VI secolo di Colombano: ben documentate sono infatti le vicende che vive Mary fin dalla nascita, e forse ancora più pericolose che le lande selvagge in cui si muoveva il santo le corti che ha frequentato.

Riassumere i tumultuosi anni di vita della regina non era facile, ma Burnett lo fa con abilità, riuscendo insieme a dare un’idea del suo carattere, del mondo ricco di intrighi in cui si doveva muovere, e insieme a risvegliare il sano desiderio di saperne di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...