Owl in love

Standard

Patrice Kindl

Che strano, strano romanzo!

Patrice Kindl si conferma comunque scrittrice d’eccezione, con un talento vero nel far parlare con verosimiglianza protagoniste di carattere, coraggiose e determinate –e in questo caso, filtrare attraverso i loro occhi da gufo la nostra realtà, mostrandoci in parte la stranezza di alcune abitudini umane, in parte rivelando con abilità il punto di vista di una creatura aliena, diversa, molto più  rapace che ragazza, e consapevole di esserlo.

Una creatura tremendamente sola, anche, che non sa di esserlo; e che scopre i piaceri e i timori della vera amicizia, oltre le differenze.

Non l’ho adorato quanto Goose chase, ma è comunque una lettura nettamente superiore alla media degli YA attualmente in circolazione.

 

E ora voglio Keeping the castle! Ho bisogno di un pastiche in stile austeniano! ç.ç

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...