Mio nonno era un ciliegio

Standard

Angela Nanetti

Un bambino; un nonno speciale; una mamma e un papà che litigano; l’oca Alfonsina; un ciliegio chiamato Felice.

Sono pochi e apparentemente semplici gli ingredienti della piccola storia di crescita e perdita scritta da Angela Nanetti; ma come farina, uova e zucchero permettono di creare dolci raffinati che rallegrano il corpo e il cuore, così fa lei, cucinando una torta di tristezza a tenerezza.

Bellissimo.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...