Buona fortuna

Standard

Barbara Fiorio

Che Barbara Fiorio avesse talento l’avevo già visto; ma devo dire che nel suo ultimo romanzo scintilla, dopo esser stato ben levigato e lustrato e aver perso le ingenuità che mi avevano impedito di godermi il pur divertente Chanel non fa scarpette di cristallo in maniera completa.

Buona fortuna è forse una piccola storia, ma una piccola storia credibile e piena di verve: un’amicizia improbabile, una protagonista che potrebbe essere una di noi, una città, Genova, che salta fuori dalla pagina e ti trascina fra i suoi carrugi, e che l’autrice mi ha fatto amare più di quanto si sia fatta amare Genova stessa le volte in cui l’ho girata. Un gatto. Uno stile fresco e brillante, che dipinge con attenzione i personaggi e fa sorridere anche nella commozione.

Non il romanzo della vita, certo, ma un romanzo che ti accompagna per un paio di serate meglio della maggior parte di quello che si trova in libreria; che lo fa con un sorriso, e con sincerità.

Annunci

»

  1. Anche per me Brabara è migliorata molto in questo, ma già gli altri due mi sembrano superiore rispetto alla media.
    Per me se la merita la pubblicazione con Mondadori.
    p.s. *caruggi*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...