Ick! Yuk! Eew!

Standard

Lois Miner Huey

Immaginiamo un viaggio nel passato, in un luogo e in una data ben precisi: diciamo una città dell’America del Nord, alla fine di giugno del 1770, poco prima della Rivoluzione Americana. E immaginiamo un viaggio non edulcorato, e lontano dalle pulite strade moderne e dalle immagini patinate di film e telefilm: camminiamo per le strade, entriamo nelle case di piccoli e grandi borghesi, pernottiamo in una locanda, facciamo compere per il pranzo. E veniamo esposti alla sporcizia e agli odori dell’epoca: un’epoca senza fognature, in cui il concetto di igiene era parecchio diverso dal nostro,  e ai medici si sopravviveva, se ti andava bene.

Un libro che esplora le parti (e le creature) più disgustose del passato con ironia e precisione, proponendo una visione della storia non ingentilita dalle nostre sensibilità (olfattive, sopratutto XD) e insegnando che la Storia è fatta anche di dettagli minuti e sgradevoli. Meritevole, intelligente, e ottimamente documentato.

…anche se non riuscirò più a vedere un film in costume con gli stessi occhi. O.O

Bellissima, inoltre, la veste grafica: pagine riccamente illustrate e ampiamente popolate di ospiti rivoltanti. =.= Ripugnantemente affascinanti.

Ick! yuck! Eew! uscirà il 1 ottobre negli Stati Uniti. Ringrazio l’editore per avermi fatto avere la copia necessaria alla stesura di questa recensione. 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...