Fables

Standard

Bill Willingham&IllustratoriAssortiti

Come vivrebbero i personaggi delle fiabe della nostra infanzia nella New York di oggi? Si sono rifatti una vita? Hanno leggi, regolamenti, un governo? Mantengono le loro caratteristiche fondamentali o quello che abbiamo letto di loro per anni non è, esattamente, rispondente alla realtà?

Se volete scoprirlo non resta che una soluzione: imbarcarvi in una visita guidata nell’enclave di Fabletown, in piena Manhattan, dove tutte le fiabe dall’aspetto umano (per motivi di discrezione le fiabe non umanoidi sono confinate nei territori verdeggianti della Fattoria) si sono raccolte nel corso dei secoli per sfuggire agli eccidi e alla tirannia dell’Avversario, uno stregone che ha conquistato centinaia di mondi fiabeschi riducendoli sotto il suo dominio; scoprirete che il Lupo cattivo si è rifatto una vita, che Biancaneve e Cenerentola non sono le sciacquette a cui la Disney ci ha abituato, che il Principe Azzurro non è proprio l’uomo dei sogni (e ha tre ex mogli a testimoniarlo); e  scoprirete anche una delle migliori serie a fumetti di sempre, ricchissima dal punto di vista delle illustrazioni, eccellente come sceneggiatura e personaggi, piena di colpi di scena e adattamenti intelligenti e geniali – nel suo campo, ha fatto scuola; e ha una crudeltà, alle volte, che riporta alla mente le versioni originali delle fiabe, non quelle edulcorate con cui siamo stati cresciuti.

Amo Fables alla follia (e mi spezza il cuoricino dover aspettare mesi tra una raccolta  e l’altra ;__;); e se decidete di intraprendere questo viaggio, non posso che consigliarmi di recuperare anche il magnifico 1000  nights of snowfall e i due speciali su Cenerentola – da leggere, rigorosamente, dopo aver fatto conoscenza dei personaggi nella serie regolare. ^^

Benvenuti a Fabletown, signori!

Annunci

Una risposta »

  1. Pingback: Fairest: Wide awake | La città dei libri sognanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...