Curtsies & conspirancies

Standard

Gail Carriger

Novità all’orizzonte per le studentesse della Miss Geraldine’s Finishing School for Young Ladies of Quality: certo, esami di metà corso, intrighi e spionaggio, ma sopratutto una visita a Londra per la Stagione – e un ballo!

Come resistere, se a tutto questo si aggiungono come passeggeri del dirigibile alcuni affascinanti e titolati geni-del-male in addestramento, e la moda delle gonne cambia rapidamente quanto il vento?

Secondo romanzo della serie di Gail Carriger, non perde la verve del primo – anche se purtroppo non perde nemmeno i difettucci che avevo rilevato.

Lo stile è brillante e curato, Sophronia una protagonista interessante e intelligente, e la scuola è la più bella che la storia della letteratura per ragazzi ricordi (sì, ci sto mettendo dentro anche Hogwarts: fatemi causa se volete!); ma l’antagonista continua a essere poco interessante, e si manifesta la figura geometrica più temuta dai lettori: il triangolo. Spero di cuore che Gail Carriger non permetta a questa molesta entità di rovinare il piacere di una serie che, senza pretese, si conferma fonte di puro, vittoriano divertimento, e che vanta uno dei mondi meglio costruiti che mi vengano in mente.

Trepidante, rimango in attesa del seguito – e faccio il tifo per l’affascinante giovane lord destinato a essere abbandonato sulla pista da ballo. XD

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...