Pretty deadly

Standard

Kelly Sue DeCormick&Emma Rios

La storia inizia con un uomo innamorato…

O forse no: inizia con una donna bellissima.

O forse no: inizia con una bambina con un costume da avvoltoio.

O forse no: inizia con la Morte che si innamora.

O forse no: inizia con un coyote e un corvo che sfidano la Morte.

O forse…

Un’avventura suggestiva e surreale, disegnata in maniera estremamente evocativa, che dà carne e sangue al mito, ambientandolo in un West più selvaggio che si può.

Unica nota stonata il fatto che per i primi due episodi non si capisce assolutamente chi sia chi, cosa sia cosa, e chi faccia cosa perché; ma tutto converge nella risoluzione finale, che sebbene abbia trovato un po’ affrettata, ricompone tutti i fili e getta le fondamenta per una storia di più ampio respiro.

Ringrazio l’editore per avermi concesso la copia necessaria alla stesura di questa recensione.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...