Morte a Garibaldi

Standard

Angela Nanetti

Un padre, una figlia, e un libro su Garibaldi: sono le premesse di uno scalcagnato viaggio on the road che dal caldo agosto milanese porterà Melania (quindici anni e una tonnellata di rabbia verso suo padre) a scoprire insieme se stessa, l’Eroe dei Due Mondi e un genitore che ha un’altra vita, ma non ha mai voluto escluderla.

Una scusa per parlare delle vicende garibaldine in Emilia Romagna (e per scoprire la trafila garibaldina e mille piccoli atti di eroismo locale), certo, ma anche un ritratto piacevole e credibile di un’adolescente alle prese con il cambiamento in sé  e negli altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...