The somnambulist and the psychic thief

Standard

30050287

Lisa Tuttle

Fumo e nebbia avvolgono le strade della Londra vittoriana, e nei salotti come nei teatri si susseguono medium e maghi: dilaga la passione per l’occulto, e i crimini soprannaturali  e non non mancano di certo.

E la premiata ditta di detective formata da Mr. Jesperson & Miss Lane è pronta ad affrontare casi di ogni genere: serietà, coraggio e discrezione li caratterizzano.

Un giallo dalle tinte fosche efficaci e suggestive, appena un accenno di fantastico, sottile e ben gestito sia nei personaggi che per il lettore; ottima la ricostruzione storica, ben caratterizzati e credibili i personaggi, anche se non originalissimi, e una scrittura competente.

Ma ho conosciuti Lisa Tuttle come eccellente scrittrice horror, dall’immaginazione disturbante ed evocativa; e questo pur piacevolissimo romanzo non rende merito alle capacità dimostrate in altre occasioni, all’originalità e alle suggestioni che è stata capace di mettere in campo.

Ore piacevoli, ma poco che resti, dopo.

The somnambulist and the psychic thief arriverà nelle librerie il 16 di questo mese; ringrazio l’editore per avermi concesso la copia necessaria alla stesura di questa recensione. ^^

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...