Archivi tag: animali

Animals reviewed

Standard

43212853._sx318_

America Zoo Association

“Esteticamente attraente, con rotondità ben evidenziate dal brillante contrasto cromatico bianco/nero, tiene al caldo e consuma poco. Problematico l’utilizzo nei mesi estivi, ma nel complesso un prodotto eccellente”.

Ecco, questa sarebbe la recensione su Amazon del mio amatissimo Oliviero, gatto sopraffino. ❤

E simili sono le esilaranti recensioni scritte da biologi, conservatori, curatori di zoo e acquari di tutta l’America: animali fra i più curiosi vengono presentati con foto brillanti e pareri ben ponderati, utili a valutarne l’acquisizione o meno (io un lemure lo voglio COMUNQUE).

Un’idea deliziosa, che a colpi di ridate aiuta a far conoscere il patrimonio zoologico che si può ammirare, e che tutti i giorni viene tutelato da professionisti che svolgono con passione il loro lavoro.

Nota: a me i circhi fanno venire i brividi, e penso che i cetacei debbano essere rimessi in libertà. Ma ha vinto le mie resistenze a pensare a uno zoo un amico carissimo, che i spiegava come siano strutture ormai estremamente evolute, in cui il benessere degli animali è il primo pensiero.

Non ho ancora avuto modo – e coraggio – di visitarne uno, ma l’entusiasmo della miriade di autori di questo libretto è un’ottima pubblicità.

Ringrazio l’editore per avermi concesso la copia necessaria alla stesura di questa recensione. ^^

Wild in the street

Standard

9780711241695

Marylin Singer

Singapore, Austin, Cape Town, Munster, Sydney.

Pipistrelli, coyote, cicogne. Pitoni, farfalle, opossum.

Città popolate da animali che hanno abbandonato la vita selvaggia, adattandosi a quello che l’uomo offre – talvolta amati, talvolta, tollerati, talvolta temuti.

Brevi, suggestivi testi poetici danno voce a queste creature grandi e piccole (per citare il grande James Herriot), accompagnati da illustrazioni chiare, se non eccezionali,e  da brevi paragrafi che illustrano le abitudini e la vita di questi nuovi, curiosi abitanti.

Un libretto porta a fare un insolito giro del mondo, e ad osservare con occhi nuovi (e più attenti) i nostri concittadini pelosi, piumati, squamosi.

Ringrazio l’editore per avermi concesso la copia necessaria alla stesura di questa recensione. 🙂

A giant dose of gross

Standard

51gto4ril0l._sx359_bo1204203200_

Andy Seed and Claire Almon

Animali brutti, animali che mangiano cadaveri, animali che vivono nello sporco, Animali dalle abitudini strane…

Animali per tutti i gusti, che questo brillante volumetto permette di scoprire: non come abomini, ma spiegando il perché, per loro, l’aspetto per noi inquietante o le abitudini di vita rivoltanti siano una brillante soluzione alle necessità di sopravvivenza.

Ironico, intelligente e ricco di curiosità: un altro dei volumi che sto mettendo da parte (e traducendo nei ritagli di tempo) per quando l’Infanta, già molto animalomane, saprà leggere. ^^

Ringrazio l’editore per avermi concesso la copia necessaria alla stesura di questa recensione. 🙂

Mr. Cat and the little girl

Standard

43509133

Wang Yu Wei

Silenzioso e solitario, il signor Gatto vive per la sua arte: i boschi d’autunno gli forniscono sempre nuova ispirazione per dipinti fiammanti di colori.

Armato di pennello, il signor Gatto dipinge: finché, un giorno, trova sotto una foglia una ragazzina minuscola.

E’ piena di vita, e porta scompiglio nella vita ordinata e precisa dell’artistico felino: ma anche una gioia venata di tristezza, perché mentre la dipinge, mentre insieme condividono la scoperta dell’inverno, il signor Gatto sa che la primavera la porterà via.

Una bellissima fiaba sull’amicizia, e sulla necessità di lasciar, a volte, andare chi si ama.

Nella speranza, sempre, che torni con l’autunno.

Ringrazio l’editore per avermi concesso la copia necessaria alla stesura di questa recensione. 🙂

Bruno has one hundred friends

Standard

43509123

Francesca Perrone

In gita con i suoi amici Renzo e Rocco, l’orso Bruno trova un oggetto meraviglioso: lo schermo si accende, è pieno di pulsanti e – MAGIA! – ti permette di vedere video, leggere su internet, ascoltare musica.

Ma, sopratutto, di avere centinaia di amici con cui chiacchierare!

Certo, non si può avere tutto, e se per seguire queste nuove attività bisogna rinunciare a uscire con gli amici, ai picnic e alla pesca, al miele e alle risate… pazienza.

Per fortuna i veri amici – gli amici reali sono capaci di aspettare, e rimetterti in piedi dopo ogni delusione, per quanto sciocco tu possa essere stato.

Una bella fiaba sull’amicizia nell’era digitale – perché Internet è fantastica, sopratutto quando musica, libri e video si possono condividere con amici in carne e ossa. 🙂

Ringrazio l’editore per avermi concesso la copia necessaria alla stesura di questa recensione. ^^

The animal awards

Standard

43523123._sx318_

Tor Freeman & Martin Jenkins

Quaranta premi per quaranta animali speciali: il Miglior Architetto, Il Più Dedito alla Famiglia, la Picchiata Più Veloce…

Una panoramica di talenti incredibili, alla scoperta di animali spesso meno conosciuti ma dalle capacità eccezionali – anche se ogni animale, anche il più comune, è eccezionale in sé.

Un volume pieno di fatti interessanti  e curiosi, un’esplorazione dei veri e propri miracoli della natura. ^^

The animal awards sarà disponibile in libreria a partire dal 3 settembre. ^^

Ringrazio l’editore per avermi concesso la copia necessaria alla stesura di questa recensione. ^^

The garden of the gods

Standard

1022568

Gerald Durrell

Continua l’infanzia assolata di Gerry nell’incantato mondo che era Corfù prima della guerra: e se dopo i precedenti capitoli della trilogia si avvertono un po’ la fatica e ripetitività degli aneddoti, le descrizioni dell’isola e della sua spettacolare natura ipnotizzano, e le surreali abitudini della Famiglia non mancano di strappare un sorriso.

Lettura ideale per staccare un po’, ma con un avvertimento: intervallate altri romanzi e saggi e fumetti fra i tre volumi.

Faranno da cuscinetto, permettendovi di evitare la noia e di godervi al meglio quelli che sono, comunque, piccoli gioielli. ❤